testata:Pari Como
Progetto "Comunicare per crescere"

Newsletter:

"Comunicare per crescere" - Finanziato sulla l.r. n.1/08 – bando 2008-07-23

Territorio coinvolto: Comunità Montana Lario Intelvese a San Fedele Intelvi

L’obiettivo del progetto è quello di aiutare le famiglie affinché acquisiscano consapevolezza del proprio ruolo e abbiano gli strumenti operativi, conoscitivi e interpretativi per affrontare nel modo adeguato situazioni di difficoltà nel rapporto con i figli (disagio adolescenziale, problemi di alcool e droga, conciliazione tra lavoro produttivo e lavoro di cura), nella convivenza con culture diverse ed in presenza di famigliari anziani, malati o diversamente abili nel nucleo famigliare.

In particolare si intende sostenere le famiglie del territorio a:

  • riconoscere le situazioni di disagio all’interno del nucleo famigliare, anche in relazione a nuovi bisogni e nuovi pericoli che possono manifestarsi, soprattutto nei giovani, in una società in costante evoluzione come la nostra;
  • individuare le risposte più adeguate, e anche innovative, per fronteggiare le situazioni di difficoltà;
  • facilitare il confronto sui temi affrontati, al fine di superare il senso di isolamento che spesso si accompagna a situazioni di disagio;
  • incoraggiare l’apertura di un dialogo tra adulti e ragazzi, tra genitori e figli, tra cittadini e stranieri, tra il cosiddetto “normale” e il cosiddetto “diverso”;
  • agevolare la conoscenza dei servizi presenti sul territorio che possono supportare le famiglie, italiane e straniere, nei loro compiti sociali ed educativi;
  • promuovere un clima di apertura e confronto tra persone e famiglie di diverse culture, incoraggiando atteggiamenti di accettazione verso gli altri.

Attività che saranno svolte:

1) si proporrà un ciclo di sei film aperto a tutte le famiglie del territorio a ciascuno dei quali farà seguito un dibattito introdotto da relatori e/o esperti che aiutino a trattare in modo più coinvolgente temi anche molto complessi.

Ai momenti di incontro si affiancherà un’attività di informazione e diffusione capillare rivolta alle famiglie del territorio, volta a informare la popolazione in relazione alle attività del progetto, a fornire alcuni spunti di riflessione emersi dal dibattito e a proporre approfondimenti sulle tematiche affrontate.

In particolare si affronteranno i seguenti temi:

  • la solitudine, soprattutto in riferimento alla popolazione anziana.
  • come comunicare con gli adolescenti
  • l ’alcool e la droga
  • l’integrazione di una persona diversamente abile
  • la precarietà del lavoro
  • le difficoltà di conciliazione tra lavoro e famiglia

2) Predisposizione di newsletter informative
Predisposizione di newsletter informative che, partendo dagli spunti emersi dal dibattito del film, possano fornire un quadro più completo sugli argomenti affrontati, integrando informazioni sui servizi presenti sia sul territorio ma anche in un ambito territoriale più esteso.

3) Socializzazione ed integrazione degli stranieri

Sarà organizzato un momento conviviale aperto a tutta la cittadinanza del territorio al fine di favorire una maggiore integrazione delle persone straniere con quelle originarie dei luoghi.

4) Uso di internet e posta elettronica

Si pensa di organizzare alcuni incontri sull’uso delle posta elettronica e la navigazione on line, da rivolgere soprattutto alla fascia di età oltre i 60 anni, che rappresenta una percentuale intorno al 20% della popolazione della Comunità Montana Lario Invelvese o comunque a quella parte della popolazione meno abituata e/o capace di utilizzare internet.